Archivi tag: about us

Grazie per la disponibilità alla ricerca

Durante il convegno di Rimini abbiamo raccolto fra i partecipanti dichiarazioni di interesse da parte di insegnanti, genitori, educatori, psicologi e altri professionisti a partecipare alle future ricerche del nostro gruppo. Siamo davvero contenti perché oggi abbiamo aperto lo scatolone e…sono tantissime!

Se qualcuno di voi volesse dare la propria adesione, può scaricare il modulo e mandarcelo via mail all’indirizzo: heidrun.demo2@unibz.it

Oggi nasce GRIIS blog

Condividere il nostro lavoro, diffondere ciò che di nuovo esiste sul tema dell’integrazione e dell’inclusione scolastica , per avere sempre nuove possibilità di collaborazione e crescita è il senso di questo sito.

In Italia, da quasi quarant’anni ormai, per tutti gli alunni e per tutte le alunne con Bisogni Educativi Speciali essere a scuola con i compagni è una garanzia. Le nostre leggi sull’Integrazione Scolastica assicurano ad ognuno, indipendentemente dalle sue abilità, l’accesso al regolare percorso formativo.In questa cornice legislativa si sono sviluppate diverse vie efficaci per la pratica dell’Integrazione, ma sono rimasti aperti anche molti interrogativi sulla reale Qualità della partecipazione e degli apprendimenti. E’ evidente che esserci è insostituibile, eppure non basta.

Avere una piena partecipazione alla vita scolastica e avere anche il migliore sviluppo possibile delle competenze individuali: questi i due alti obiettivi che l’Integrazione si pone per gli alunni con Bisogni Educativi Speciali. E la sfida si fa ancora più ambiziosa, se estendiamo questo traguardo a tutti gli alunni e le alunne indipendentemente dalla loro abilità, dalla loro provenienza, dalle differenze individuali che portano con sé. Questo è il senso dell’Inclusione.

Il GRIIS (Gruppo di Ricerca Integrazione e Inclusione Scolastica) è impegnato nella ricerca universitaria e nella formazione professionale, su molti temi che riguardano il miglioramento della vita scolastica e sociale di tutti gli alunni e di quelli con Bisogni Educativi Speciali in particolare.

Per saperne di più delle nostre attività, visita la pagina “Chi siamo